CORSO DI ISPETTORE DI PRODUZIONE

Monitorare e garantire la qualità delle produzioni cinematografiche

In collaborazione con

Calabria film commission collabora con il corso ispettore di produzione

con il supporto di

associazione produttori esecutivi-logo

Il Corso di Ispettore di Produzione ha l’obiettivo di formare professionisti qualificati in grado di garantire la qualità e il successo delle produzioni cinematografiche nazionali e internazionali. L’ispettore di produzione svolge un ruolo fondamentale nell’assicurare che i prodotti rispettino gli standard di qualità richiesti e che le produzioni siano gestite in modo efficiente e senza intoppi.

Il Corso di Ispettore di Produzione, rivolto esclusivamente ai residenti in Calabria, risponde direttamente alle esigenze e alle opportunità dell’industria cinematografica nella regione ed è progettato per affrontare alcune delle sfide specifiche che emergono nell’ambito della produzione cinematografica locale.

Le produzioni nazionali adottano sempre più spesso delle produzioni esecutive locali, riconoscendo il valore di avere professionisti residenti che conoscono a fondo il territorio e possono fornire supporto logistico. Tuttavia, nonostante i vantaggi evidenti, questa modalità di produzione presenta sfide, come la comunicazione in remoto e le questioni logistiche. Il Corso di Ispettore di Produzione è stato concepito per formare professionisti in grado di gestire in modo efficace queste specifiche sfide logistiche, garantendo una produzione cinematografica fluida e di successo nella regione.

Inoltre, la produzione cinematografica si configura come un punto di raccordo fondamentale tra il contesto locale e nazionale. Questo settore svolge un ruolo cruciale nella gestione delle attività produttive e nella connessione tra le risorse locali e le produzioni nazionali e internazionali. Pertanto, l’istituzione del Corso di Ispettore di Produzione rappresenta una risposta strategica a queste esigenze specifiche. Gli iscritti acquisiranno competenze specializzate per pianificare e gestire in modo efficace le produzioni cinematografiche, contribuendo in modo significativo allo sviluppo dell’industria cinematografica regionale e alla massimizzazione delle opportunità offerte dalla produzione esecutiva locale.

Il Corso di Ispettore di Produzione è aperto a persone tra i 18 e 50 anni, altamente motivate e residenti in Calabria.

Il corso di Ispettore di Produzione si rivolge a figure junior, interessate a sviluppare competenze specializzate nel settore cinematografico, quanti hanno già piccole esperienze di set e sono desiderosi di consolidare e ampliare le proprie competenze, o neolaureati nelle discipline umanistiche, economiche o manageriali che intendono intraprendere una carriera nell’audiovisivo. Il programma offre una formazione di base completa, consentendo a ogni partecipante di acquisire conoscenze teoriche e pratiche, essenziali per emergere come professionista della produzione cinematografica.

Il corso vedrà come docenti ispettori di produzione, location manager, assistenti alla regia, professionisti affermati e attivi del settore. Il percorso formativo si svilupperà su 8 moduli da 16 ore ciascuno. Il metodo sarà improntato ad un sapiente mix di lezioni frontali, case histories in grado di esemplificare la teoria e laboratori pratici di simulazione.

Modulo 1: Spoglio della Sceneggiatura
– Analisi dettagliata della sceneggiatura
– Identificazione dei fabbisogni produttivi per la realizzazione del film
– Studio delle esigenze di ripresa, attrezzature e maestranze necessarie

Modulo 2: Piano di Lavorazione
– Organizzazione delle giornate di ripresa
– Suddivisione delle scene e degli ambienti
– Pianificazione dei tempi e delle risorse per massimizzare l’efficienza

Modulo 3: Il software Movie Magic
– Report layout
– Breakdown
– Dood
– Altri export

Modulo 4: Preventivo
– Analisi del budget e dei principali contratti coinvolti
– Analisi delle spese previste, dalla pre-produzione alla post-produzione
– Gestione finanziaria e ottimizzazione delle risorse economiche

Modulo 5: Location Scouting
– Ricerca e selezione degli ambienti adatti alle scene da realizzare
– Studio della possibilità di ambienti reali e di scenografie
– Valutazione dei costi e delle logistiche legate alle diverse location

Modulo 6: Composizione e Coordinamento della Troupe
– Individuazione delle diverse figure professionali necessarie
– Studio delle norme contrattuali secondo il contratto nazionale dei lavoratori dello spettacolo
– Coordinamento delle attività durante le giornate di ripresa

Modulo 7: Digital Purchase Order e nota spese
– Utilizzo pratico del software DPO per la gestione delle spese di produzione.
– Apprendimento delle procedure relative alla nota spese e alla gestione finanziaria nell’ambito cinematografico

Modulo 8: Sicurezza sul lavoro e compliance
– Apprendimento della normativa vigente
– Effettuazione delle valutazioni
– Redazione dei documenti previsti dalla normativa
– Rilascio di certificazione

Il Corso di Ispettore di Produzione adotta un approccio “learning by doing”, che combina l’apprendimento teorico con l’esperienza pratica. Durante il corso, gli studenti avranno l’opportunità di mettere in pratica le nozioni apprese attraverso esercitazioni pratiche sul campo, affiancati da un tutor didattico che li guiderà nell’elaborazione del project work finale.

Inoltre, i partecipanti avranno la possibilità di presentare il loro lavoro alla presenza degli Head of Studies e/o membri della Commissione Scientifica durante una giornata di restituzione, dove riceveranno feedback e indicazioni per il miglioramento: un approccio che facilita un ciclo continuo di apprendimento, in cui la teoria si traduce in pratica e l’esperienza pratica si arricchisce grazie all’analisi e al feedback di professionisti.

  • Acquisire conoscenze approfondite nel campo della produzione cinematografica, con particolare attenzione al ruolo di Ispettore di Produzione.
  • Capacità di fare lo spoglio della sceneggiatura per identificare i fabbisogni produttivi e le risorse necessarie per la realizzazione del film.
  • Pianificare le riprese in modo efficiente, suddividendo le scene e gli ambienti, e gestendo i tempi e le risorse in modo ottimale.
  • Utilizzo competente del software Movie Magic e strumenti correlati.
  • Competenza nel rilevamento e selezione di location adatte alle riprese, e gestione dei rapporti con i fornitori.
  • Abilità nel coordinare diverse figure professionali nella produzione.
  • Conoscenza base di amministrazione per la gestione delle produzioni audiovisive.

Un’apposita commissione scientifica formata da eminenti esperti del settore e da esperti della formazione si occuperà di supervisionare il piano didattico, della selezione degli studenti e loro valutazione durante e dopo lo svolgimento del corso. La commissione scientifica è nominata dalla Direzione di Fondazione ANICA ACADEMY ETS, sentiti i Soci Fondatori

  • Andrea Stucovitz (Produttore cinematografico)
  • Ferdinando Bonifazi (Executive Producer presso INDIANA PRODUCTION)
  • Chiara Federici (Ispettore di Produzione presso The Apartment Pictures)
  • Sergio Del Prete (Direttore Anica Academy ETS)
  • Luana Fedele (Project Manager Anica Academy ETS)

Il corso di Ispettore di Produzione ha una durata di circa due mesi e si svolgerà tra febbraio e aprile 2024, in date da comunicare.
Il corso avrà una durata di 14 incontri frontali di otto ore l’uno in presenza. L’orario delle lezioni sarà comunicato in seguito. Si tratta di un corso intensivo.

La frequenza online sarà concessa solo per cause di forza maggiore e con apposito giustificativo.
Il corso si svolgerà presso la zona industriale Benedetto XVI – loc. Ficarella, Lamezia Terme
c/o i locali della Fondazione Terina, all’interno di spazi appositamente predisposti, nell’osservanza delle eventuali disposizioni statali e regionali, anche di ordine sanitario, e dotati dell’attrezzatura tecnica necessaria. Eventuali variazioni delle date di avvio e di conclusione saranno rese note ai candidati e agli studenti selezionati con congruo anticipo. L’orario e i giorni delle lezioni potranno subire variazioni in fase di svolgimento per possibili sopraggiunte necessità. Allo stesso modo alcune lezioni potranno essere cancellate per causa di forza maggiore o per improvvisa indisponibilità del docente.

Età: È richiesta la maggiore età (18 anni) alla data di pubblicazione del bando

Titolo di studio: Essere in possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado o titolo di studio superiore al momento dell’inizio del corso.

Titoli preferenziali: È considerato titolo preferenziale il possesso di un diploma di laurea in discipline audiovisive, economiche, di managment o ingenieria gestionale, o minime esperienze di partecipazione ai set cinematografici, in qualsiasi ruolo. L’essere iscritti a un corso universitario non costituisce un impedimento per la partecipazione al corso.

Requisiti linguistici: È richiesta una eccellente conoscenza della lingua italiana e sarà considerato titolo preferenziale una buona conoscenza della lingua inglese.

Il Corso di Ispettore di Produzione, dal valore di 7000 euro, è interamente finanziato dalla Fondazione Calabria Film Commission; pertanto, gratuito per tutti gli studenti ammessi.

L’obiettivo è rendere la formazione accessibile a una vasta gamma di partecipanti e promuovere l’istruzione nell’ambito dell’industria cinematografica in Calabria. La gratuità del corso rappresenta un’opportunità unica per coloro che desiderano acquisire competenze specializzate nella produzione cinematografica senza dover affrontare costi aggiuntivi.

Il corso di Ispettore di Produzione sarà aperto ad un numero massimo di 15 partecipanti.

Il candidato che intenda partecipare alla procedura di selezione dovrà pre-iscriversi compilando l’apposito formulario on line di pre-iscrizione predisposto sul sito di ANICA ACADEMY ETS in cui il candidato dovrà specificare le proprie generalità e la residenza, il titolo di studio in possesso conseguito (o che si sta per conseguire alla data dell’inizio delle lezioni), i propri recapiti.
A seguito della pre-iscrizione il candidato riceverà una mail di conferma all’indirizzo indicato nel formulario.
Oltre alla conferma, verranno inviate anche le istruzioni per perfezionare l’iscrizione con la seguente documentazione che andrà inviata in formato PDF all’indirizzo ispettorediproduzione@anicaacademy.org entro e non oltre le ore 23.59 del giorno 06 gennaio 2024:

  • Copia di documento di identità in corso di validità
  • Copia del diploma di scuola di secondo grado o di altro titolo di studio superiore. In alternativa autocertificazione che attesti il conseguimento del titolo di studio redatta in conformità dello schema scaricabile dal sito (Allegato A – Autocertificazione titoli di studio)
  • Per i cittadini non italiani documentazione che attesti, alla data della pubblicazione del bando, la residenza su territorio italiano, in particolar modo nella regione Calabria, da almeno un anno
  • Foto tessera (in formato .jpeg)
  • Una breve biografia/curriculum vitae in lingua italiana in cui viene descritto il proprio percorso formativo
  • Un testo in lingua italiana, composto da non più di 1 (una) cartella, con le motivazioni in base alle quali il candidato chiede l’ammissione al corso, in cui vengono descritte le proprie attitudini e i propri interessi e le aspettative nei confronti del corso. Per cartella si intende un foglio di 2000 battute.
  • Eventuali certificazioni e attestazioni comprovanti il possesso di titoli o competenze aggiuntive che il candidato ritiene utili al fine della selezione (diplomi di altri corsi di formazione/specializzazione, certificazioni linguistiche, tirocini, esperienze professionali, ecc.)

Partecipano alle selezioni tutti i candidati che abbiano allegato i materiali richiesti e che – sulla base di quanto dichiarato nella domanda – risultino in regola con i requisiti previsti dal Bando. Resta a discrezione di ANICA ACADEMY ETS la verifica della veridicità delle dichiarazioni del candidato e la richiesta di copia conforme dei certificati di cui lo stesso si dichiara in possesso. Nel caso di dichiarazioni false o mendaci il candidato viene automaticamente escluso, fatta salva la possibilità da parte di ANICA ACADEMY ETS di procedere con eventuali azioni sanzionatorie come previste dalla disciplina vigente.

Le domande inviate con modalità differenti da quella specificata non potranno essere accolte.

Terminata la fase istruttoria e il processo di iscrizione, a tutti i candidati che abbiano allegato i materiali richiesti e che – sulla base di quanto dichiarato nella domanda – risultino in regola con i requisiti previsti dal Bando, verranno inviate le istruzioni per partecipare al colloquio individuale di valutazione che, partendo dal materiale inviato in fase di iscrizione (curriculum, lettera motivazionale), sarà incentrato sulla biografia, sulle aspirazioni, sulle attitudini del singolo candidato e sui temi affini agli insegnamenti del corso.
I colloqui saranno scaglionati per fasce orarie e svolti in itinere e online tramite piattaforma telematica attraverso un link preventivamente inviato ai candidati.
Alla fine del processo di selezione e valutazione, la Commissione delibererà la graduatoria degli studenti ammessi, a insindacabile giudizio di Anica Academy ETS.

L’Ammissione al corso sarà comunicata direttamente ai diretti interessati tramite l’indirizzo di posta elettronica indicato in fase di iscrizione.

ANICA ACADEMY ETS non è ritenuta responsabile delle mancate o tardive comunicazioni dovute a inesatte indicazioni da parte del candidato o di eventuali disguidi imputabili a terzi o a cause di forza maggiore. Le decisioni di ANICA ACADEMY ETS e della Commissione Scientifica nella fase di selezione sono insindacabili.

La Commissione Scientifica e Giudicatrice, composta da esperti del settore, adotta un approccio collegiale nella valutazione dei colloqui.

I criteri di ripartizione dei punteggi nelle valutazioni dei colloqui dei candidati sono:

  • fino a 5 punti per esperienze lavorative attinenti agli obiettivi del corso;
  • fino a 5 punti per conoscenze e competenze utili al ruolo di ispettore di produzione;
  • fino a 10 punti per le motivazioni in linea con gli obiettivi del corso;
  • fino a 10 punti per coerenza degli obiettivi formativi con l’esperienza del candidato/a.
Saranno ammessi al corso i primi 16 candidati i cui colloqui saranno stati valutati con punteggio più alto.

Iscriviti Subito!

Iscrizioni entro il 6 gennaio 2024

Clicca per scaricare i PDF

Commissione Scientifica

Modulo di preiscrizione

Scopri tutti i corsi di Anica Academy

Logo viola di Anica Academy scuola di cinema a Roma

© Anton Maksimov - Unsplash

Iscriviti alla Newsletter di Anica Academy

per ricevere aggiornamenti sui corsi e le attività