I CORSI

Workshop

Elementi fondamentali
della co-produzione internazionale

Dalla struttura del progetto ai partner di co-produzione

In collaborazione con

Associazione Maia logo

Il workshop è aperto a tutti i professionisti desiderosi di conoscere le basi della costruzione e del funzionamento delle co-produzioni internazionali: produttori, responsabili dello sviluppo e delegati di produzione attivi nelle società di produzione, distributori, consulenti freelance e, in generale, professionisti dell’audiovisivo che si affacciano a questo genere di collaborazioni internazionali.

L’industria dell’audiovisivo assimila, elabora e riflette più di qualsiasi altra, la pluriforme complessità del mondo in cui viviamo. Sia dal punto di vista creativo, con le storie che sempre più raccontano viaggi, avventure e incontri tra persone provenienti da diverse realtà, sia da quello industriale laddove si rende più semplice (o talvolta anche più interessante) la costruzione di un progetto tra più paesi.

Per crescere e potersi confrontare anche in termini economici con quello statunitense, il cinema europeo ricorre sempre più spesso all’associazione tra diverse realtà produttive di più paesi. Il risultato è nella maggior parte dei casi un prodotto più ricco non soltanto di stimoli perché costruito nel confronto tra culture, ma anche dal punto di vista finanziario, perché può contare con l’apporto di fondi e finanziamenti di diversi paesi.

La co-produzione internazionale è un argomento complesso in quanto spazia da elementi di psicologia e relazioni interpersonali a fattori finanziari e legali, elementi che un produttore deve imparare a gestire, individuare e utilizzare a proprio vantaggio.

Il corso sarà tenuto da Graziella Bildesheim, produttrice ed esperta di alta formazione nel campo del settore audiovisivo, valutatrice senior per il Programma MEDIA/Europa Creativa ed Eurimages oltre che membro di Commissione presso il Ministero della Cultura e varie Film Commission, docente presso Anica Academy e per sei anni rappresentante italiano nel board dell’European Film Academy.

Il workshop è aperto a tutti i professionisti desiderosi di conoscere le basi della costruzione e del funzionamento delle co-produzioni internazionali: produttori, responsabili dello sviluppo e delegati di produzione attivi nelle società di produzione, distributori, consulenti freelance e, in generale, professionisti dell’audiovisivo che si affacciano a questo genere di collaborazioni internazionali.

Il workshop sarà tenuto da Graziella Bildesheim, formatrice esperta nel settore audiovisivo. Il percorso formativo si svilupperà in un unico workshop di 18 ore articolate su tre giorni infrasettimanali nel mese di dicembre del 2024. 

Il programma del workshop sarà articolato come segue:

  • Tipi e strutture della co-produzione; trattati e convenzioni; produzione esecutiva
  • Quando e perché co-produrre? Elementi da considerare prima di prendere una decisione
  • Elementi positivi ed errori da evitare; sfide e complessità della co-produzione
  • Come scegliere i partner di co-produzione
  • Determinare la struttura del progetto
  • Individuare il contributo e l’impiego di risorse locali con i partner di co-produzione
  • Trovare i partner per la distribuzione e le vendite internazionali
  • Come finanziare un film in co-produzione; piani finanziari e gap financing
  • Opportunità e sfide della sceneggiatura
  • Composizione della troupe e riprese
  • Esempi concreti

Nella logica di un approccio learning by doing le lezioni teoriche saranno affiancate da momenti laboratoriali, in modo da arricchire l’offerta didattica e ampliare i processi di apprendimento, nonché momenti di networking e confronto all’interno della classe, al fine di condividere dubbi, riflessioni e/o esperienze pregresse tra i partecipanti al corso.

Poggiato sulla solida esperienza diretta di chi lavora in questo campo a livello nazionale ed internazionale da molti anni, il workshop intende analizzare le possibilità offerte dalle co-produzioni e le loro modalità di costruzione, fornendo ai partecipanti gli elementi per poter valutare in maniera informata l’opportunità di intraprendere questa complessa modalità di cooperazione internazionale su un progetto condiviso.

La formula formativa richiederà l’impegno attivo dei partecipanti per garantire che le nozioni apprese non rimangano tali ma possano essere in futuro sperimentate e messe in pratica per costituire una base d’uso quotidiana, agile e di grande utilità nel lavoro del professionista.

Un’apposita commissione scientifica, formata da esperti della formazione, si occuperà della selezione dei partecipanti e della loro valutazione durante e dopo lo svolgimento del corso. La commissione scientifica è nominata dalla Direzione di Fondazione Anica Academy ETS in collaborazione con Maia Associazione Culturale.

La commissione scientifica è composta tra gli altri da:

  • Sergio Del Prete (direttore Anica Academy ETS)
  • Graziella Bildesheim (formatrice, Maia Associazione Culturale)
  • Alessandra Pastore (esperta mercati, Maia Associazione Culturale)

Il workshop si terrà a dicembre 2024. Avrà una durata di 3 giorni con frequenza obbligatoria e in presenza. La durata complessiva del workshop è di 18 ore, suddivise in 6 ore al giorno dalle 10.00 alle 17.00.

Il workshop si svolgerà presso la sede di Anica Academy ETS in Viale Regina Margherita 286 – Roma, all’interno di spazi appositamente predisposti, nell’osservanza delle eventuali disposizioni statali e regionali, anche di ordine sanitario, e dotati dell’attrezzatura tecnica necessaria. Eventuali variazioni delle date di avvio e di conclusione saranno rese note ai candidati e agli studenti selezionati con congruo anticipo. L’orario e i giorni delle lezioni potranno subire variazioni in fase di svolgimento per possibili sopraggiunte necessità. Allo stesso modo alcune lezioni potranno essere cancellate per causa di forza maggiore o per improvvisa indisponibilità del docente.

Età: È richiesta la maggiore età (18 anni) alla data di pubblicazione del bando.

Nazionalità: Si possono candidare cittadini Europei ed Extraeuropei.

Titolo Di Studio: Essere in possesso, alla data di inizio dei corsi, di un diploma di scuola secondaria di secondo grado o titolo di studio superiore. In caso di studente straniero, titolo di studio equipollente riconosciuto dalla normativa vigente.

Conoscenza Linguistica: È richiesta un’ottima conoscenza parlata e scritta della lingua italiana. È necessaria inoltre una buona conoscenza della lingua inglese che consenta la comprensione di testi in lingua.

TITOLO PREFERENZIALE: Una posizione lavorativa nell’ambito dello sviluppo di progetti, una predisposizione all’analisi di dati settoriali e trattati legali a livello nazionale e internazionale, un’attitudine alla valutazione analitica di progetti, un interesse a sviluppare contatti e partenariati transnazionali.

Il workshop sarà aperto a circa 15 partecipanti.

Il candidato che intenda partecipare alla procedura di selezione dovrà pre-iscriversi compilando l’apposito formulario on line di pre-iscrizione predisposto sul sito di Anica Academy ETS (https://www.anicaacademy.org/).

l candidato riceverà successivamente una mail di conferma dell’avvenuta pre-iscrizione all’indirizzo indicato nel formulario. Oltre alla conferma, il candidato riceverà anche le istruzioni per perfezionare l’iscrizione con la documentazione richiesta da inviare in formato PDF all’indirizzo workshop@anicaacademy.org, tramite email avente come oggetto “nome, cognome – Iscrizione alla selezione Workshop Elementi fondamentali delle Co-produzioni Internazionali” e contenente la seguente documentazione:

  • Copia di documento di identità in corso di validità
  • Fototessera (in formato .jpeg)
  • Una breve biografia/curriculum vitae in lingua italiana in cui viene descritto il proprio percorso formativo
  • Eventuali certificazioni e attestazioni comprovanti il possesso di titoli o competenze aggiuntive che il candidato ritiene utili al fine della selezione (diplomi di altri corsi di formazione/specializzazione, certificazioni linguistiche, tirocini, esperienze professionali, )
  • Un testo in lingua italiana, composto da non più di 1 (una) cartella, con le motivazioni in base alle quali il candidato chiede l’ammissione al corso scelto, in cui vengono descritte le proprie attitudini e i propri interessi e le aspettative nei confronti del Per cartella si intende un foglio di 2000 battute.

Sono iscritti alle selezioni tutti i candidati che abbiano allegato i materiali richiesti e che – sulla base di quanto dichiarato nella domanda – risultino in regola con i requisiti previsti dal Bando.

Le domande inviate con modalità differenti da quella specificata non potranno essere accolte.

Resta a discrezione di Anica Academy ETS la verifica della veridicità delle dichiarazioni del candidato e la richiesta di copia conforme dei certificati di cui lo stesso si dichiara in possesso.

Nel caso di dichiarazioni false o mendaci il candidato viene automaticamente escluso, fatta salva la possibilità da parte di Anica Academy ETS di procedere con eventuali azioni sanzionatorie come previste dalla disciplina vigente.

Anica Academy ETS non è ritenuta responsabile per disguidi imputabili a inesatte indicazioni da parte del candidato o imputabili a terzi o a cause di forza maggiore.

La selezione avverrà attraverso un primo screening dei documenti ricevuti, con particolare riguardo ai contenuti espressi nella lettera motivazionale.

Alla fine del processo di selezione e valutazione, la Commissione delibererà la graduatoria degli studenti ammessi, a insindacabile giudizio di Anica Academy ETS. Anica Academy ETS, sentita la Commissione Scientifica, potrà insindacabilmente decidere di ammettere al corso un numero di studenti inferiore o superiore a 15. L’Ammissione al corso sarà comunicata direttamente ai diretti interessati tramite l’indirizzo di posta elettronica indicato in fase di iscrizione.

Dal momento della comunicazione, il candidato ammesso dovrà accettare o meno l’iscrizione procedendo con la sottoscrizione dei documenti che verranno richiesti e al pagamento del costo di iscrizione.

Qualora il candidato ammesso non procedesse al perfezionamento dell’iscrizione entro i termini prestabiliti, decadrà automaticamente e verrà offerta la possibilità di subentro al primo dei non ammessi.

 

Anica Academy ETS non è ritenuta responsabile delle mancate o tardive comunicazioni dovute a inesatte indicazioni da parte del candidato o di eventuali disguidi imputabili a terzi o a cause di forza maggiore.

Le decisioni di Anica Academy ETS e della Commissione Scientifica nella fase di selezione sono insindacabili.

Il workshop ha un costo di 710 Euro + IVA

ISCRIVITI SUBITO!

L'iniziativa ha un numero di partecipanti limitato.

Clicca per scaricare i PDF

Commissione Scientifica

Modulo di preiscrizione

Scopri tutti i corsi di Anica Academy

Logo viola di Anica Academy scuola di cinema a Roma

© Anton Maksimov - Unsplash

Iscriviti alla Newsletter di Anica Academy

per ricevere aggiornamenti sui corsi e le attività