Guido-Chiesa

Guido Chiesa

CORSI:

Regista e sceneggiatore, Guido Chiesa inizia la sua attività nel cinema come assistente alla regia e in produzione, lavorando negli Stati Uniti ai film di Jim Jarmusch, Amos Poe, Michael Cimino.
Con Il caso Martello (Brooklyn Film, Fomar Film, Surf Film, Raidue, 1991) partecipa al Festival di Venezia, vincendo la Grolla d’Oro per il miglior esordio nella regia. Con Babylon – La paura è la migliore amica dell’uomo (Carlo Degli Esposti, Brooklyn Film, Palomar, 1995) vince il premio Fipresci della Critica Internazionale al Torino Film Festival e nel 2000 è in concorso a Venezia, dove ottiene il premio “ragazzi e cinema” con Il partigiano Johnny (Fandango, 2000), che vince anche il Premio della Giuria al Festival di Stoccarda mentre il film documentario Alice è in paradiso (Fandango, 2002) vince il Festival dei Popoli di Firenze e Lavorare con lentezza (Fandango, 2004) ottiene a Venezia il Premio Mastroianni e un Ciak d’oro.
Dirige Quo Vadis Baby (Colorado Film e SKY Italia, 2008), prima serie originale di Sky Italia e Io sono con te (Colorado Film, Magda Film, Rai Cinema, 2010).
Nel 2011 pubblica Manuale di regia cinematografica per UTET. Realizza videoclip per numerosi gruppi musicali, fra cui Afterhours, Marlene Kuntz, Assalti Frontali.
Lavora come produttore esecutivo e artistico in vari film per Colorado Film Production.

Scopri gli altri esperti

Sara Furio CORSI: Script in Progress Precedentemente alla Warner Bros di Los Angeles e ora Direttrice del dipartimento I