foto profilo Michele Zatta docente scuola di cinema Anica Academy a Roma

Michele Zatta

CORSI:

Formato dalle pregresse esperienze lavorative di guida turistica, copywriter e avvocato, ha iniziato la sua carriera in tv come story editor. Il cambiamento della sua vita ha avuto luogo nel 1994 quando ha sviluppato, insieme con un team di scrittori italiani e australiani, la prima soap italiana (Un posto al sole), iniziata nell’ottobre del 1996 e tuttora in onda. Ha lavorato ad Un posto al sole per 12 anni come co-autore e contemporaneamente si è occupato delle prime due stagioni de La squadra, una serie poliziesca andata in onda in prima serata per 8 stagioni (221 episodi da 100’ ciascuno), un’altra soap (Cuori rubati) e qualche tv movie.

Nel 2008 è stato assunto in Rai come dirigente di Rai Fiction. Come dirigente si è occupato dei processi produttivi ed editoriali di diversi progetti (tv movies, miniserie e lunga serialità), con particolare attenzione allo sviluppo narrativo. Alcune serie alle quali ha lavorato sono La porta rossa, un thriller paranormale nel quale il protagonista deve scoprire chi lo ha ucciso, Di Padre in figlia, una saga familiare che si svolge tra l’Italia e il Brasile, Non uccidere, il primo “nordic-noir” italiano, Il cacciatore, pluripremiata serie sulla vita del procuratore antimafia Alfonso Sabella, Il nome della rosaGli orologi del diavolo, coproduzione con la Spagna ispirata alla vita di Gianfranco Franciosi, Fino all’ultimo battito, ibridazione tra il genere medical e il crime e Mare fuori, che ha fatto segnare dati di ascolto epocali su Raiplay.
Recentemente ha lavorato a SopravvissutiIl giro del mondo in 80 giorni,The reunion e The swarm tutte co-prodotte con ZDF e FRANCE TV. Ha prodotto Mare fuori e Blackout, la prima serie distopica della Rai, e ha in produzione Noi siamo leggenda, la prima serie di supereroi, Belcanto e Per Elisa. Ma “Squid game” gli ha insegnato quanta strada ha ancora da percorrere…

Scopri gli altri esperti

Logo viola di Anica Academy scuola di cinema a Roma

© Anton Maksimov - Unsplash

Iscriviti alla Newsletter di Anica Academy

per ricevere aggiornamenti sui corsi e le attività