Dettaglio di un cappellino di un ragazzo di Anica summer school scuola di cinema a Roma per ragazzi

Summer School, si parte con la sede di Roma

Inaugurata lo scorso 12 giugno a Roma la Summer School 2023, il corso di formazione per orientare i giovanissimi nei primi passi nel mondo dell’audiovisivo e stimolare il talento e la creatività dei professionisti di domani.

I corsi, distribuiti in tre diverse regioni italiane, nelle città di Roma, Palermo e Rimini, hanno registrato un numero straordinario di candidature con ben 240 partecipanti che hanno dimostrato il loro interesse per il settore audiovisivo.

L’iniziativa è stata realizzata nell’ambito del Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola promosso da MIC-Ministero della Cultura e MIM–Ministero dell’Istruzione e del Merito.

Francesca Medolago Albani – Segretaria Generale ANICA – ha sottolineato: “Siamo orgogliosi di annunciare che, tra i numerosi candidati, sono stati selezionati 77 ragazzi altamente qualificati, provenienti da diverse regioni italiane. I partecipanti selezionati provengono da Roma, Palermo, Rimini, ma anche da Puglia, Campania, Lombardia, Veneto, Piemonte, Lazio, Sicilia, Emilia Romagna, Liguria e Trentino Alto Adige. La provenienza geografica eterogenea dei partecipanti riflette una diffusione della passione per il cinema e l’audiovisivo in tutta Italia. Uno dei dati più interessanti che emergono dalla selezione è che il 60% degli intervistati è rappresentato da donne. È gratificante constatare che il settore cinematografico stia attirando sempre più talenti femminili, i cui interessi occupazionali variano dai più ambiti regia e sceneggiatura fino ai più tecnici: children o intimacy coordinator e story border”.

Nel corso dell’inaugurazione della Summer School di Roma il 12 giugno i ragazzi hanno incontrato il direttore di Anica Academy Sergio Del Prete, il presidente di Anica Academy ETS Francesco Rutelli e la Segretaria Generale Anica Academy ETS Francesca Medolago Albani. All’incontro ha partecipato la regista di “Settembre” Giulia Steigerwalt, che ha condiviso con la giovane platea il racconto dei suoi esordi e del suo avvicinamento alla professione.

L'intervista

Giulia Steigerwalt
regista e sceneggiatrice

Condividi :

Facebook
Twitter
WhatsApp
Telegram
Logo viola di Anica Academy scuola di cinema a Roma

© Anton Maksimov - Unsplash

Iscriviti alla Newsletter di Anica Academy

per ricevere aggiornamenti sui corsi e le attività